Un Natale irresisitibile.  

10.08.2018

Un Natale irresisitibile.  

 

Si chiamano omini di pan di zenzero o gingerbread se vogliamo usare il nome originale e sono uno dei più dolci simboli del Natale.

Da appendere all’albero, da regalare agli amici o da mettere a tavola come segna posto, e perché no? da offrire a Babbo Natale quando arriva di notte a portare i regali.

Sono facili da preparare e riempono la casa di un profumo dolce e speziato.

Ecco la ricetta.

Per circa 35/40 biscotti

 

INGREDIENTI

300 gr di farina 00

130 gr di burro freddo di frigo

80 gr di zucchero a velo

80 gr di melassa (o miele scuro)

1 tuorlo

2 gr di bicarbonato (2 cucchiaini rasi da caffè)

2 gr di zenzero in polvere

2 gr di cannella in polvere

1 ½ cucchiaino di noce moscata in polvere

1 pizzico di sale

PER LA GHIACCIA REALE

1 albume

150 gr di zucchero a velo

qualche goccia di succo di limone

 

Raccogliere nella ciotola della planetaria o del mixer la farina e il burro tagliato a cubetti e lavorarli a bassa velocità fino a ottenere un composto sabbiato.

 

Unire la melassa, il tuorlo, lo zucchero, le spezie, il bicarbonato e il pizzico di sale. Impastare il tutto fino a ottenere una pasta omogenea.

 

Avvolgerla nella pellicola e farla riposare 1 ora in frigorifero.

Stendere l’impasto su una spianatoia infarinata portandolo ad uno spessore di 4 mm.

Ricavare le formine con i taglia biscotti a forma di omino, ma possono essere anche stelline o fiocchi di neve.

Disporre i biscotti distanziati su una placca rivestita di carta forno e cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 12-13 minuti. Sfornare e far raffreddare.

Nel frattempo preparare la ghiaccia reale: montare l’albume e quando compare la schiuma iniziale, cominciare ad aggiungere lo zucchero setacciato un po’ alla volta, continuando a montare.